Consigli per un uso corretto del forno a microonde

Forno a microondeI liquidi possono raggiungere temperature superiori al loro punto di ebollizione (stato supercritico) manifestando il bollore solo dopo aver mosso il contenitore con reazioni anche esplosive e conseguente rischio di ustione.

Tutti i contenitori chiusi ermeticamente possono esplodere a causa della pressione esercitata dal vapore sviluppato all’interno degli stessi nella fase di
cottura. Per lo stesso motivo non è consigliato cuocere le uova nel microonde
(se non negli appositi contenitori schermati).

Il micronde cuoce i cibi in modo non uniforme e con una maggiore efficienza nei confronti dei liquidi.  E’ necessario fare attenzione durante la cottura/riscaldamento della carne e del pesce che non ci siano “punti freddi”
dove batteri nocivi possono sopravvivere. Per garantire il corretto
abbattimento degli organismi patogeni presenti nella carne bisogna garantire
una uniforme temperatura di cottura di almeno 80°.

Al contrario di quanto si può pensare, è consigliabile evitare la cottura di pezzi di carne eccessivamente spessi ad un’alta potenza. Sarà invece preferibile moderare la potenza aumentando i tempi di cottura. In questo modo il calore raggiungerà anche gli strati più profondi  senza  cuocere eccessivamente le zone più esterne.

Allo stesso modo, per favorire la cottura uniforme, sarà utile mescolare la pietanza più
volte nel corso della cottura.

Un ulteriore consiglio per favorire la cottura uniforme e l’eliminazione dei batteri è quello di coprire il piatto con della pellicola per microonde o con un coperchio (non di metallo) lascando un’apertura sufficiente a permettere al vapore di uscire.

Se si scongelano degli alimenti è consigliabile cuocerli immediatamente onde evitare la proliferazione di organismi patogeni.

Non introdurre oggetti contenenti metalli come fogli di alluminio o stoviglie in
ceramica decorate con metalli che possono produrre scintille e rovinare
l’apparecchio.

E’ altresì possibile introdurre oggetti metallici solidi come forchette e cucchiai
unicamente in presenza di alimenti liquidi e/o solidi nella camera di cottura.

Clicca qui per vedere i modelli di forno a microonde.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

twenty − 10 =

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>